Come emettere un documento

Fai una fattura o una ricevuta con AssoFacile™

Walter

Ultimo aggiornamento 4 mesi fa

Per accedere all'area di emissione documenti fiscali, seleziona nella barra del menù in alto CONTABILITÀ e successivamente emetti documento dal menù a sinistra della schermata.


Appena si apre la schermata, la piattaforma ti chiede di selezionare il tipo di documento che vuoi emettere tra: fattura, fattura elettronica, fattura elettronica segna posto, ricevuta e pro forma (se non hai partita iva solo ricevuta).


1. Seleziona se l'entrata è compresa tra quelle che godono delle agevolazioni (se la tua associazione è in 398).


2. Inserisci la modalità di pagamento, potrai selezionare se la fattura/ricevuta è legata ad una raccolta fondi. 


3. Puoi assegnare il documento ad un centro di costo/ricavo.


4. Inserisci l’intestatario della fattura.

Se la tipologia del documento è una fattura, potrai selezionare tra sponsor - altro soggetto - associato tesserato. Potrai anche aggiungere l'anagrafica in questo momento se non l'hai già inserita.


Scrivi parte della ragione sociale o del nome nella casella e scegli tra i risultati proposti dal gestionale.

Una volta selezionato l’intestatario in automatico verranno compilati tutti i dati riguardanti l’intestatario della fattura. 


5. Se vuoi indica la voce di rendiconto predefinita per tutte le righe del documento (potrai comunque sempre modificare singolarmente la voce a cui associare ogni riga).


6. Nella sezione RIGA 1 inserisci 

  • la descrizione della prestazione, 
  • il costo unitario,
  • quantità 
  • aliquota I.V.A. 
  • una nota aggiuntiva alla descrizione. 


7. Puoi aggiungere eventuale sconti o attributi avanzati (come da immagine qui sotto).

Inoltre, se la prestazione è più di una, puoi inserire una nuova RIGA cliccando sul bottone azzurro aggiungi riga in basso a destra.

Una volta terminato, clicca > salva documento.



Se selezioni “ricevuta”, le operazioni da seguire sono le stesse per l’emissione di una fattura, tranne la selezione della tipologia di ricevuta:


  1. sintetica - la ricevuta conterrà solo i dati necessari e ogni stampa conterrà 2 copie (una per l'intestatario e una per l'associazione)
  2. completa - la ricevuta conterrà i dati completi dell'intestatario e ogni stampa conterrà un'unica copia
  3. erogazione liberale - la ricevuta sarà predisposta per attestare le somme ricevute come erogazione liberale

Emettere una fattura - video

Emettere una ricevuta per le erogazioni liberali 

L'articolo ti è stato d'aiuto?

A 3 su 4 è piaciuto quest'articolo

Hai ancora bisogno d'aiuto? Inviaci un messaggio