Come emettere un documento

Walter

Ultimo aggiornamento 5 mesi fa

Questa è l’area che ti permette di emettere una nuova fattura e, di conseguenza, registrarla nella piattaforma.

Per accedere a quest’area, seleziona nella barra del menù in alto CONTABILITA’ e successivamente Emetti fattura/ricevuta dal menù a sinistra della schermata.


Appena si apre la schermata, la piattaforma ti chiede di selezionare il tipo di documento che vuoi emettere tra: Fattura, Fattura elettronica, Ricevuta. Ti ricordo che le “fatture elettroniche” create sulla piattaforma sono dei facsimile di quelle che realizzi tramite i software appositi. Servono solo per poter figurare nei bilanci e nei cruscotti dell'applicazione.


In nessun caso possono sostituire le fatture elettroniche reali negli adempimenti in cui queste ultime sono richieste.

Sia in fase di inserimento che di modifica della fattura, è possibile scegliere una modalità di pagamento tra quelle già utilizzate, selezionandola dal menù a tendina Scegli una modalità di pagamento, o inserirne una nuova nel campo Nuova modalità di pagamento. Il dato è facoltativo. 

In caso di una “Nuova modalità di pagamento” puoi inserire anche un’abbreviazione nel campo "Abbreviazione nuova modalità"; questo perché, spesso, i nomi delle modalità di pagamento sono molto lunghi, e non possono essere visualizzati per intero. Una volta che la voce viene registrata, la puoi utilizzare successivamente nei menù a tendina “Scegli modalità di pagamento”.


Una volta inserita la modalità di pagamento, inserisci l’intestatario della fattura:

  • Quindi scegli se è uno sponsor oppure se è un altro soggetto.
  • Una volta selezionato l’intestatario dal menù a tendina Sponsor/Altro soggetto, in automatico verranno compilati tutti i dati riguardanti l’intestatario della fattura. Qualora non fosse registrato, ti rimando alla voce Aggiungi sponsor/Aggiungo altro soggetto.
  • Se l’intestazione è diversa rispetto all’intestatario, dovrai aggiornare i dati riguardanti l’Ora, se vorrai inserire delle annotazioni, aggiungile nel campo Note fattura.


Nella sezione RIGA 1 inserisci la Descrizione della prestazione, il Costo unitario, assieme alla Quantità e all’aliquota I.V.A. e, in fine, una nota aggiuntiva alla descrizione. Inoltre, se la prestazione è più di una, puoi inserire una nuova RIGA cliccando sul bottone azzurro aggiungi riga in basso a destra.

Una volta terminato, clicca > salva documento.

Se selezioni “Ricevuta”, le operazioni da seguire sono le stesse per l’emissione di una fattura, con l’unica differenza che non puoi inserire le modalità di pagamento.

Emettere una fattura 

Emettere una ricevuta per le erogazioni liberali 

L'articolo ti è stato d'aiuto?

A 2 su 3 è piaciuto quest'articolo

Hai ancora bisogno d'aiuto? Inviaci un messaggio